28
Lug

Dominare il cambiamento è ora il vero vantaggio competitivo

in Contributi,News


Una recente ricerca di McKinsey ci dice che il 70% dei programmi di cambiamento non raggiungono gli obiettivi attesi sia per la resistenza al cambiamento dei collaboratori, sia anche per la mancanza di supporto al programma da parte del management.

Dall’altra parte si riscontra invece che quando le persone sono correttamente “ingaggiate” sul progetto,  ci sono il 30% in più di probabilità di successo.

 

L’ambiente in rapida evoluzione in cui ci si trova ad agire richiede ormai cambiamenti immediati ed in parallelo: l’abilità nel definire le priorità e definire corretti processi più rapidamente dei concorrenti è oggi il vero vantaggio competitivo.

 

In questo conteso l’utilizzo di strumenti digitali a supporto del cambiamento diventa ancor più strategico, con riferimento ai feedback, alla comunicazione e fino alla “sartorialità” dell’esperienza di lavoro e di informazione.

 

Per approfondimenti clicca qui

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

DISPONIBILI QUANDO SERVE

Siamo sempre al fianco delle aziende che vogliono cambiare e migliorare.

error: Content is protected !!